martedì 12 dicembre 2006

Le agenzie di Amsterdam

Quando ho letto il titolo di quest'articolo di Business Week, ho istintivamente pensato al solito sproloquio sulle vetrine a luci rosse.
Ho invece imparato che la capitale olandese è diventata anche la capitale mondiale della pubblicità, grazie all'innata capacità mercantile. Le piccole agenzie, che esistono in ogni città del mondo con clientela esclusivamente locale, esistono anche qui: la differenza è che a quelle di Amsterdam si rivolgono nomi del calibro di Sony, Adidas, Ikea e Coca Cola. Il pezzo forte sono le campagne meno convenzionali e quelle basate sullo sfruttamento intensivo del web.
Un altro motivo del successo? Ma naturalmente la vita a portata di bicicletta che attrae i migliori talenti.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page