lunedì 23 aprile 2007

Giustizia USA al sapore di spinaci


Braccio di Ferro sarà contento. E anche alcuni che vorrebbero vedere il sistema giuridico anglosassone, e in particolare quello USA, esportato anche nell'Europa continentale. In California, alcune aziende operanti nel settore dell'ortofrutta hanno raggiunto una transazione per porre fine a un procedimento giudiziario che le vedeva coinvolte nella morte di tre anziani ammalatisi, e quindi deceduti, dopo aver mangiato spinaci "conditi" con Escherichia Coli, batterio responsabile - in alcuni suoi ceppi - di svariate malatti. Non sono stati diffusi i dati dell'accordo, ma la transazione significa che le aziende hanno ritenuto più prudente pagare (magari non tantissimo) subito che essere dissanguate dopo. Interessante anche notare come l'assunzione di ortaggi contaminati non sia stata la causa immediata della morte degli anziani, ma abbia "soltanto" provocato lo stato di malattia, dal quale la morte è in seguito derivata. Intanto la Dole, potentissima multinazionale dell'ortofrutta, decanta dall'homepage del proprio sito (almeno nella versione online nel momento in cui questo post viene scritto), la propria insalata pulita e pronta da mangiare. Ci sarà da fidarsi?

Etichette: , , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page