sabato 30 settembre 2006

"Morto di riunioni" ovvero come sopravvivere a meeting inutili


Dite la verita'. quanti di voi aziendalisti hanno partecipato a riunioni fiume della propria azienda dal quoziente di interesse pari a zero?
Sicuramente quelli di voi piu' ferrati nel corporate english le chiamano meeting e sicuramente parlerete anche di performance, risk management, vision aziendale, problem solving ecc. ecc.
Sul corsera e' uscito un trafiletto in cui si annuncia l'uscita di un pamphlet proveniente dall'America dal titolo, appunto, "morto di riunioni" in cui si suggeriscono soluzioni per far diventare questi mali necessari piu' produttivi. Ad esempio meno argomenti da discutere oppure addirittura zero sedie su cui sedersi. Questo perche' finalmente un meeting diventi "un appuntamento appassionato, dinamico e mirato per far emergere in un team sagge decisioni collettive". Contenti voi....
Torchio, qual era la storia dell'uva di las vegas....?
nemo64738

2 Commenti:

Blogger doppiafila ha detto...

Torna il Torchio non-commentatore? Torna? Magari!
Saluti, Doppiafila

8:48 PM  
Blogger loupsos ha detto...

Doppia, il Nemo che ha scritto il post è un caro amico, con gusti simili ai miei e che occasionalmente (ovvero quando ne avrà voglia) scriverà qui.
Per quanto riguarda il ritorno alle prime radici del Torchio - quello del Fiumicino-Linate e ritorno, per capirci - ci ho pensato e continuo a pensarci. Chissà?

10:55 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page