martedì 22 maggio 2007

Gli sparano in testa e non se ne accorge


Succede negli USA, nel West Virginia, dove un trentasettenne che dormiva viene raggiunto da un proiettile che perfora la parete del suo van e finisce la sua corsa nella testa del dormiglione che non se ne accorge (!!!), continuando il proprio sonno e svegliandosi nel sangue soltanto quattro ore più tardi. Le sue attuali condizioni non sono disponibili.

Etichette:

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page