lunedì 7 gennaio 2008

Microsoft va ad Hollywood

Mentre Bill Gates suona la chitarra, ritratto da tutti i giornali del mondo, tradizionali e non, cercando di fare il fico come Steve Jobs, la sua Microsoft sigla accordi con le major hollywoodiane. Niente di nuovo sotto il sole: NBC, CBS e Disney forniranno alla casa di Seattle contenuti che saranno utilizzati per riempire la Xbox Live e i servizi web della Microsoft. E' proprio questo ciò in cui credono gli strateghi di Bill Gates? Non sembra ormai già un po' vecchio come modello di business? Non che l'audacia abbia storicamente caratterizzato le mosse di marketing delle "finestrelle", ma un sussulto di novità non avrebbe nuociuto.
Le azioni però sono cresciute oggi dello 0,67%.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page