venerdì 15 settembre 2006

Prove di Wireless network nella Silicon Valley


Non c’è soltanto Google a voler puntare su una rete wireless che avvolga la città di Mountain View. Nella patria dell’hi-tech, numerosi sono i tentativi per spingere verso reti sempre più estese e sviluppate, in modo da offrire collegamenti gratuity a ogni utente. Cisco, IBM, Metroconnect, Azulstar, Metro-fi, Earthlink e persino associazioni no-profit fanno a gara per realizzare queste reti. Economie di scala e inserzioni pubblicitarie sono alla base di questa corsa alla rete wi-fi estesa che può portare a spese di svariate e numerose decine di milioni di dollari. Non mancano però voci dissonanti che mettono in rilievo come in una delle zone più cablate del mondo sia quantomeno rischioso giocarsi cifre del genere. I gestori di telefonia cellulare intanto passano al contrattacco. Lo spirito pioneristico della Valley più famosa del mondoesige, però, l’assunzione di rischi tecnologici per mantenere il nome e il successo.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page