venerdì 11 maggio 2007

Di tutto un po'

Mi ero appuntato un po' di "spuntini" di attualità che avevano attirato la mia attenzione nelle settimane scorse, ripromettendomi di scriverci sopra qualche post. Purtroppo non ho avuto tempo e in questo mondo le informazioni hanno spesso la data di scadenza come gli yogurt. Qui di seguito qualcuno di quei link e poche parole per ognuno: alla curiosità intellettuale di chi legge il compito di scoprire qualcosa in più.
Nuovi progetti per il fondatore di Digg? Dopo il successone di Digg, Kevin Rose si butta in un'altra start-up e si porta dietro Daniel Burka, anche lui da Digg, e Leah Culver, imprenditrice alle prime armi (qui, in un simpatico video).
Anche Hollywood è sensibile all'onda verde che sembra coinvolgere i media. O forse si tratta semplicemente di non dispiacere il pubblico e tutelare i ricavi di quell'enorme macchina da soldi che è il cinema? L'idea viene dalla Universal Pictures di concerto con il Coservation Fund in occasione del lancio del film Evan Almighty.
Qui, invece, passiamo ai mestieri più diffusi nei mondi virtuali: ovviamente, Second Life la fa da padrone. A me ricorda tanto un libro che divoravo da piccolo e che si chiamava, appunto, il grande libro dei mestieri. Era pieno di bellissimi disegni!
A proposito di mestieri, uno sicuramente affascinante e sempre cool da oltre venti anni è quello di chi si occupa di design alla Apple: in questo articolo su Technology Review, il tentativo di spiegarne il successo senza confini e senza tempo.
Senza confini e senza tempo è anche il subbuteo, che presto vedremo addirittura in versione per cellulare. I diritti del gioco, che ha allietato i pomeriggi di tanti, sono della Hasbro; per l'occasione, lo sviluppo della versione mobile è stato curato dalla Creative North Studios e concesso in licenza alla Selatra che la distribuirà in 55 paesi.

Etichette: , , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page