martedì 8 maggio 2007

I giovani giapponesi che dormono nei cybercafè


Per chi non è mai stato in un cybercafè giapponese, sappia che non ha molto a che vedere con quelli che siamo abituati a vedere in Italia. Lo standard è elevatissimo, alcuni hanno delle vere proprie stanze, arredate con scrivania, poltrona superergonomica, pc potentissimi, collezione di manga, lampade da tavolo e altre cose che possano rendere piacevole il tempo trascorso lì.
E' un'abitudine che prende sempre più piede specialmente a Tokyo, dove il costo della vita è aumentato a tal punto da vedere nell'internet cafè un'oasi a buon mercato: per alcuni giovani senza lavoro è una vera e propria casa e per gli impiegati che vogliono schiacciare un riposino è un rifugio sicuro. Per una somma fra i 1400 e 2400 yen (9/15 euro) è possibile addirittura passare un'intera notte e le bevande e la tv sono incluse.
Qui, altre info al riguardo.

Etichette: , ,

2 Commenti:

Anonymous Marco Togni ha detto...

Grazie per il link. :-)
In realtà il costo della vita in Giappone non è poi così elevato come si pensa. E andare nei Cyber Cafè a dormire è più per risparmiare che per "sopravvivere". ;-)

10:49 PM  
Blogger doppiafila ha detto...

Stanno proprio sotto a un treno, questi... ;-)
Saluti, Doppiafila

12:04 AM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page