mercoledì 2 maggio 2007

Sequestro di droga colombiana


L'argomento andrebbe di diritto trattato nel blog dell'amico Doppiafila, ma lo sfizio della notizia e la lettura recente di Gomorra mi spingono ad appuntarla qui.
Sembra che lunedì sia stato effettuato il più grande sequestro di droga in Colombia, secondo quanto dichiarato dal Ministro della Difesa Juan Manuel Santos: ben 25 tonnellate di cocaina prelevate presso il Panama e appartenente al cartello Norte del Valle. Peccato che abbiano sbagliato a contare i sacchi di droga, ognuno del peso di 20/25 kg, e che quindi le tonnellate formalmente sequestrate sono soltanto 13.2.
Che qualche tonnellata sia rimasta attaccata da qualche altra parte?
Doppia, che dice la stampa colombiana al riguardo?

Etichette: , ,

2 Commenti:

Blogger doppiafila ha detto...

La stampa "allineata" commenta imbarazzata, quella d'opposizione prende per il... naso il Ministro della Difesa, chiamandolo addirittura Pinocchio... un'ulteriore figuraccia del governo colombiano, che sperava in un colpo di PPRR per Uribe a Washington e - una volta ottenutolo - è riuscito a guastarselo da solo... Mah.
Saluti, Doppiafila

11:03 PM  
Blogger loupsos ha detto...

Bene così, grazie Doppia.

12:03 AM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page