giovedì 17 luglio 2008

Eto'o e il gas


Eto'o andrà a giocare in Uzbekistan per un compenso di 40 milioni di dollari all'anno. Il contratto ha durata di un anno.
L'Uzbekistan è tra i maggiori produttori al mondo di gas naturale e anche tra i principali intermediari nel mercato del gas, considerato che la maggiorparte dei gasdotti di primaria rilevanza passa entro i suoi confini.
Si prevedono imponenti salassi sulle nostre bollette del prossimo inverno.

Etichette: , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page