mercoledì 16 gennaio 2008

Investimenti "solidi"


Attenzione alla finanza eterea, quella delle azioni e delle eccessive strutturazioni. Il 2008 sarà l'anno delle commodities. Si è sentito spesso dire recentemente che il grano e la pasta sono diventati come oro. In questo pezzo dal sito della BBC, una previsione sull'andamento delle commodities nel 2008.
Molta volatilità e altri probabili aumenti per il petrolio con le solite spiegazioni geopolitiche a corredo; all'orizzonte, file al distributore?
L'oro continuerà a luccicare, ma sarà certo impossibile ripetere un incredibile 2007, con aumenti del 30%. Insomma, qualche trader potrebbe anche decidere di fare cassa. Difficile quota 1000 $.
I metalli. Fusioni in vista tra gli operatori del settore. Incertezze legate al clima economico mondiale. Insomma, muoversi con accortezza.
Capitolo commodities agricole. Comprate a tutto spiano, i prezzi possono soltanto aumentare. Altro che oro!

Etichette:

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page