lunedì 28 agosto 2006

Microsoft sceglie Toshiba

La produzione di Zune, l'anti-Ipod di Microsoft, è stata affidata a Toshiba. L'azienda giapponese si è aggiudicata una (s)commessa importante, appoggiando gli sforzi dell'azienda di Bill Gates. Il nuovo lettore vedrà quindi una paternità di software riconosciuta a Microsoft, ma un corpo fornito da Toshiba, che già produce un prodotto simile, il Gigabeat. Ipotesi di prezzo: 300 dollari. Immagino che in Europa ci sarà, come al solito, un sovraprezzo. La santa alleanza ai due lati del Pacifico dovrebbe erodere le quote di mercato dell'Ipod, che soltanto nel terzo trimestre fiscale Apple - chiuso al 30 giugno - ha consegnato oltre 8 milioni di pezzi con un incremento annuale del 32%.
Insomma zio Bill, tra una beneficenza e l'altra, continua a inseguire i sogni tecnologici di Steve Jobs.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page