lunedì 29 gennaio 2007

Compreremo un panino al ferramenta?


Spulciando tra i quotidiani on-line, trovo un giornale di Seattle dal simpatico nome di "Seattle Post-Intellingencer" e, soprattutto, un interessante articolo sul futuro della vendita di generi alimentari. Abituati al passaggio dalla piccola bottega al grande supermercato, dovremmo prepararci ora a un panorama di vendita al dettaglio in cui quasi ogni negozio, supermercato o rivenditore di generi non alimentari, ritaglierà al proprio interno uno spazio per la vendita di questi prodotti. Tutto questo è dovuto al cambiamento delle abitudini dei proprietari degli esercizi commerciali e dei consumatori. Il risultato è che entro il 2010 meno della metà del milione di miliardi di dollari del settore verrà dai negozi tradizionali; il resto sarà ricavato da esercizi economici che con il vecchio negozio di alimentari non avrà niente a che vedere.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page