mercoledì 2 maggio 2007

Libero commercio di diamanti in Liberia

Nel paese africano si può ricominciare a commerciare in diamanti, dopo la fine dell'embargo ONU imposto nel 2001 a causa delle guerre crudeli alimentate proprio dalle pietre preziose, che saranno ora accompagnate da un certificato di origine che ne dovrebbe garantire il percorso nel mercato.
Scommettiamo che i ricchi margini di mediazione attireranno le attenzioni criminale e che vedremo presto i "migliori amici delle donne" nuovamente macchiati di sangue?

Etichette: , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page