lunedì 27 agosto 2007

La "Festa della patata" a Mosca

Si è svolta a Mosca una vera e propria celebrazione dell'alimento storico della grande madre Russia. Compagna di soldati e poveracci, fedele testimone della storia piena di eccessi, alla base di ogni piatto e bevanda (inclusa la vodka), la capitale russa ha messo su un vero e proprio festival: Moscow Potato 2007, dove gli avventori hanno potuto sbizzarrirsi su ogni aspetto connesso alla coltura e alla cucina del tubero.
Basti pensare che nella sola Russia ben 3,2 milioni di ettari sono destinati alla coltura della patata: un'estensione difficile anche soltanto da immaginare ... e superabile soltanto dai soliti cinesi, almeno ad oggi.
Infine, un cenno al principe della vendita di patate nella Mosca di oggi: "Kroshka Kartoshka", ovvero "piccola patata", una serie di chioschi variamente e brillantemente colorati che vendono patate lesse intere con burro, formaggio, e - a scelta - funghi marinati, salmone o melanzane.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page