lunedì 6 agosto 2007

Starbucks al contrario?


Come più volte menzionato in questo blog, numerosi sono i motivi che per ora tengono lontana Starbucks dall'Italia. Non è vero però il contrario: catene di caffè italiane provano a sfondare nel mercato USA. E' il caso di Mokarabia Coffee Bar, catena di bar italianissima con una dozzina di punti vendita in Italia e un'apertura anche a Dubai.
Ora è il tempo di provare con gli Stati Uniti: è prossima l'inaugurazione a Verrado, nei pressi di Phoenix, in Arizona. Sarà una storia di successo?

Etichette:

1 Commenti:

Anonymous Anonimo ha detto...

Difficile a crederlo. Mokarabia è una società in grosso calo e con enormi di problemi di bilancio. I locali italiani già sono in difficoltà e dubito che possano avere spazio in USA dove servizio e qualità devono essere al top. Vedo più interessante il progetto Espressamente Illy, simile ma più curato ed efficiente. In ogni caso confermo che Starbucks in Italia non ha intenzione di entrare. Fa male? Secondo me si.

12:01 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page