martedì 22 maggio 2007

Patate e noccioline a rischio di estinzione?


E' la preoccupante conclusione e l'ennesimo allarme che giunge a causa dei cambiamenti climatici in atto. Secondo i risultati di uno studio condotto dal Consultative Group on International Agricultural Research (CGIAR), che raggruppa scienziati ed esperti da tutto il mondo, il 61% di una cinquantina di specie di arachidi e il 12% di un centinaio di specialità di patate selvatiche potrebbero estinguersi entro la metà di questo secolo. Annie Lane, una delle autrici dello studio, afferma che l'unica possibilità di salvaguardare queste specie è creare una sorta di banca dove cusodire i semi per poterli "riprodurre" in futuro.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page